Richiedi consulenza
Vacanze in auto: i controlli da fare prima di partire

Vacanze in auto: i controlli da fare prima di partire

In di RentPro

Dopo un lungo anno di lavoro, finalmente è tempo di vacanze! Una volta fatte tutte le prenotazioni, ci si prepara per le meritate ferie. Prima di partire ogni passeggero verifica se tutto è pronto, ma il guidatore ha una responsabilità in più: verificare se l’auto ha tutto in regola per la partenza. Ecco dunque una serie di controlli fondamentali per preparare l’auto al viaggio verso la meta delle vacanze.

Controllo liquidi: acqua e olio

Una delle operazioni da fare prima di partire è sicuramente il controllo dei liquidi a bordo della vettura: un’operazione che andrebbe effettuata periodicamente, ma in particolar modo prima di una lunga trasferta. Liquido di raffreddamento e olio motore sono i due fluidi con maggiore priorità a bordo di un’auto ed è importante verificare se i loro livelli risultano ottimali. In caso contrario, è bene effettuare un rabbocco per stare tranquilli.

Climatizzatore pronto all’azione

Durante il viaggio verso la meta delle vacanze si trascorrerà molto tempo a bordo dell’auto ed è fondamentale garantire il massimo comfort a tutti i passeggeri. Le alte temperature estive vanno combattute con gli strumenti giusti ed il climatizzatore deve essere in piena forma: prima di partire è bene fare controllare il livello di gas refrigerante per valutare un’eventuale ricarica.

Pneumatici a posto e ruota di scorta

Spesso trascurati, gli pneumatici sono un componente fondamentale che garantiscono la sicurezza di ogni viaggio in auto. Prima di partire è necessario verificare lo spessore del battistrada: il minimo consentito dal Codice della Strada è 1,6 mm, ma un valore maggiore è sicuramente consigliabile. Ogni auto ha 4 ruote, ma in viaggio è sempre meglio averne 5! La ruota di scorta può aiutare a liberarsi da spiacevoli situazioni ed è importante verificarne integrità e pressione prima di ogni viaggio.

Documenti in regola e scadenze rispettate

Un’auto è fatta di parti meccaniche, ma anche di carte! Prima di accendere il motore, dare un’occhiata alla borsa per verificare se tutti i documenti sono al loro posto è un controllo necessario per evitare gravi conseguenze. Oltre ai documenti, bisogna verificare se alcune scadenze – come la RC Auto – sono state rispettate e se si è in regola coi pagamenti.

L’itinerario giusto e le soste pianificate

Un altro aspetto da tenere in considerazione è l’itinerario da seguire durante il viaggio. La strada giusta, all’orario giusto, può rivelarsi una scelta strategica molto importante per risparmiare diverse ore di traffico. Oltre al tragitto, bisogna considerare anche un certo numero di soste, necessarie per effettuare rifornimento alla vettura e per far riposare un po’ il guidatore.

Pronto per le vacanze? Col noleggio a lungo termine l’auto è l’ultimo dei tuoi pensieri: nel canone mensile è inclusa la manutenzione ordinaria e anche quella straordinaria. Nessun problema anche in caso di guasti improvvisi: l’assistenza stradale è inclusa nel prezzo. Contattaci per maggiori informazioni.

Condividi su: