Richiedi consulenza
Bugatti Centodieci: soli 10 esemplari per la hypercar francese dal cuore italiano

Bugatti Centodieci: soli 10 esemplari per la hypercar francese dal cuore italiano

In di RentPro

Dall’ossatura della Chiron nasce un’altra vettura a dir poco spettacolare. La Bugatti Centodieci è un chiaro omaggio alla EB 110, la vettura che negli anni ’90 riuscì a riportare in auge il marchio Bugatti. L’esperienza italiana durò meno di 10 anni ma diede vita ad una delle auto più belle e potenti della sua epoca. L’ultima arrivata combina la tecnologia odierna ad uno stile decisamente unico ed ispirato al passato. La produzione della Bugatti Centodieci è limitata ad appena 10 esemplari, tutti già venduti ad una cifra superiore agli 8 milioni di euro.

Richiami di stile ispirati alla EB 110

Partendo dalla Chiron, il Centro Stile Bugatti ha disegnato una vettura capace di richiamare il design della EB 110 riprendendone alcuni dettagli. Un esempio è dato sicuramente dalle fiancate “traforate” da 5 prese d’aria tonde. Rispetto all’attuale generazione di Bugatti, la Centodieci preferisce linee tese e orizzontali rispetto alle sagome tondeggianti. La zona anteriore mette in bella vista i gruppi ottici taglienti e la minuscola calandra, proprio come sulla EB 110.

Al posteriore si è deciso di inserire un cofano motore completamente in vetro, per rendere ben visibile l’enorme propulsore ripreso dalla Chiron. Questa soluzione ha reso necessario lo sviluppo di un complesso sistema di ventilazione attraverso prese d’aria integrate nel tetto. Un altro elemento che ricorda molto la EB 110 è l’ampia fascia luminosa, basata su elementi a LED arrotondati separati.

Il motore della Bugatti Centodieci: ben 1.600 cavalli

Sotto alla copertura in vetro trova posto il mostruoso W16 8 litri direttamente derivato dalla Chiron. Per la Bugatti Centodieci si è deciso di rielaborarlo fino a toccare quota 1.600 CV. Questo permette alla hypercar di schizzare da 0 a 100 Km/h in appena 2,4 secondi. La velocità massima risulta inferiore in quanto limitata elettronicamente a 380 Km/h.

Condividi su: