Richiedi consulenza
Lamborghini Huracàn Sterrato: la V10 bolognese si dà all’off-road

Lamborghini Huracàn Sterrato: la V10 bolognese si dà all’off-road

In di RentPro

Lamborghini lascia tutti a bocca presentando una concept a dir poco fuori dagli schemi. Dopo l’ottima esperienza del SUV Urus, la casa di Sant’Agata Bolognese ha deciso di rendere la supercar Huracàn una piccola fuoristrada.

Look off-road per la Lamborghini Huracàn Sterrato

lambo sterrato

Sterrato, questo è il nome assegnato ad una delle concept più particolari mai presentate dal Toro. La Lamborghini Huracàn riceve ingenti modifiche esterne, tutte mirate a migliorare la resa sui terreni più difficili. L’altezza da terra è stata incrementata di 47 mm mentre gli angoli di attacco e di uscita crescono dell’1% e del 6,5%.

Lamborghini Huracan Sterrato

La carreggiata è stata accresciuta di 30 mm per ospitare al meglio le ruote da 20 pollici con pneumatici maggiorati. Grande attenzione anche all’aerodinamica, con un design delle prese d’aria rivisto. La carrozzeria monta diverse protezioni, tra cui un paratia in sostituzione del diffusore di coda e rinforzi in alluminio per le minigonne. Anche il sottoscocca riceve una serie di elementi protettivi. Completano il pacchetto esterni “Sterrato” una barra a LED sul tetto e nuovi fari aggiuntivi sul paraurti.

Motore da oltre 640 CV e sistema Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata

lamborghini rally

Il motore della Lamborghini Huracàn Sterrato è lo stesso V10 5,2 litri aspirato presente sulla variante EVO. I 640 CV del 10 cilindri sono gestiti dal sistema LDVI (Lamborghini Dinamica Veicolo Integrata), perfettamente ricalibrato per la guida off-road.  L’unità di elaborazione centrale dell’LDVI esamina costantemente il fondo stradale ed elabora una vasta quantità di dati che permettono alla vettura di ottenere la massima trazione in ogni situazione.

Condividi su: